blog

0
0
0
s2sdefault

Anche quest’anno si ripete l’appuntamento con lo Slow Food Day, la giornata che offre la possibilità di incontrare la rete locale di Slow Food per conoscerne le attività, le iniziative e i progetti. Il tema al centro dell’edizione 2019 è la tutela della nostra biodiversità alimentare.

 

Trovi tutti i dettagli su questa pagina

 

Abruzzo

Chieti

Slow Food Chieti vi invita alla tosatura di una pecora della Azienda Agricola Di Cicco di Chieti e l’Associazione Camminando Insieme – Lane e colori d’Abruzzo ci mostrerà la tecnica della tintura della lana con sistemi e coloranti naturali. Dalle 17 in Largo Gian Battista Vico.

 

Alto Adige

Partiamo dall’Alto Adige Südtirol che festeggia con la Staffetta Slow: da Glorenza (ore 8.30), in alta Val Venosta, a Sesto Pusteria portandoun carico di pani del PresidioSlow FoodUrpaarl. 195 chilometri coperti da alcuni SociSlow Foodin mobilità sostenibile (a piedi, di corsa, in bicicletta sulle ciclabili e con il treno). La bandiera di Slow Food verrà esposta in varie località sul percorso presso locali e punti di ritrovo Slow. La staffetta farà tappa anche in Valle Aurina per rifornirsi di Graukäse, che verrà consegnato, insieme al pane, all’Osteria Waldruhe di Sesto per una merenda Slow finale alle ore 17.00

Ecco le tappe

8 – 10 Panificio/Backerei Schuster: Via dei Portici 3 – Glorenza (BZ) Tel: 0473 831904 ( Urpaarl)

10 – 11 Ristorante/Restaurant Kuppelrain, Via Stazione Bahnhofstr. 16 – 39020 Castelbello-Ciardes (BZ) · 0473 624103, (Lottensuppe – zuppa di pane della Val Venosta)

8 – 11 Patrick Eder, Kleines Kaufhaus Bixner, Via Gatterer 37 S. Jakob/San Giacomo Valle Aurina/Ahrntal. Slow Shopping (Graukäse&Co)

8 – 13Karadarshop, Via Matthias Schranzhofer 2 – San Candido/Innichen (BZ) Vini Slow

16 – 20 Stefan e Monika Senfter, Osteria Waldruhe, Ausserberg, 6, Sesto (Merenda Slow)

Per info o partecipare 3398189965, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Calabria

Reggio Calabria

Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica vi aspetta domenica 2 giugno: con i volontari e gli attivisti della chiocciola ci ritroveremo in piazza Carmine al mercato Campagna Amica, dalle 9.30 alle 12.30. Scoprirete quali saranno le attività che abbiamo pensato per celebrare il compleanno della Condotta (#10inCondotta), quali iniziative e progetti abbiamo in corso; passate semplicemente a curiosare o ritirare materiale informativo sulla nostra associazione; dateci suggerimenti, fate una donazione, associatevi!

 

Provincia di Cosenza

Slow Food Pollino Sibaritide Arberia Versante Ionico Cosentino organizza un evento che dura ben 7 giorni!

Dalla liquirizia di Calabria alle clementine e al succo 100%, dalle erbe officinali ai grani antichi e autoctoni, dai vigneti agli uliveti, passando dagli alberi da frutta, ai mandorleti, agli allevamenti di ovini e podolica, dalla produzione di formaggio a latte crudo al vino di qualità fino agli ortaggi biologici. È, questo il prezioso paniere di eccellenze agroalimentari che, attraverso un itinerario identitario ed emozionale, vedrà protagoniste ben 17 esperienze imprenditoriali del territorio. Saranno loro, insieme ai paesaggi ed ai marcatori identitari distintivi del terroir la location dello speciale tour della rete Siamo tutti co-produttori – Facciamo politica a tavola. Fino al 4 giugno soci e simpatizzanti, produttori e consumatori, festeggiano nelle comunità e nelle aziende agricole sostenibili di questa grande area della provincia di Cosenza. A Civita, nel cuore del Pollino, il 1 giugno si tiene la tappa clou del programma, che continua a Cerzeto (2 giugno), Santa Sofia D’Epiro (3 giugno) per chiudere ad Acri (4 giugno).

INFO/ADESIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 3273456731 – 3459401195

 

Campania

San Sebastiano al Vesuvio (Na)

Workshop conclusivo del progetto iPark – Presidio e cittadinanza, insieme a tutte gli amici e le associazioni con cui abbiamo per oltre due anni realizzato il progetto. Il nostro Slow Food Day sarà il racconto vivo di esperienze realizzate: scuole, Presidi Slow Food, visite naturalistiche, censimento delle aree marginali, banca della memoria, comunità… il primo passo di un nuovo percorso da fare e sarà buono, pulito e giusto con i prodotti dei due nuovi Presìdi Slow Food e del Paniere vesuviano

Padula (Sa)

La Condotta Vallo di Diano e Tanagro sarà presente alla Certosa di San Lorenzo a Padula, dalle 9,30 alle 13,30 per farvi conoscere cosa facciamo, per educare a una sana e corretta alimentazione e per difendere la biodiversità del nostro territorio.

 

Emilia Romagna

Bagnacavallo (Ra)

Slow Food Godo e Bassa Romagna vi invita dalle 9.00 alle 12.30 in Piazza della Libertà a Bagnacavallo per scoprirecos’è e cosa fa Slow Food, illustrare i nostri progetti formativi epresentare il ricco programma di eventi edivertire bambini e adulti con piccoli quiz e laboratori sensoriali.

 

Liguria

Cogoleto (Ge)

Presso Centro Sbragi, molo Speca ci sono alcuni laboratori gratuiti di cucina creativa. Dalle 11 alle 12 solo per bambini con più di 6 anni e dalle 16 alle 17 bambini in coppia con un adulto. I Laboratori sono a cura di Silvia Grassini, Food Artist CucinaWOW. Prenotazioni al 366 6723166, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’evento partecipa allo Slow Food Day 2019, per valorizzare il “cibo buono, sano e giusto” il Comune partecipa all’iniziativa nazionale “Cibo per la mente” promossa da Slow Food Italia insieme ad Anpci e Librieletture.com

Sarzana

Al Mercato della Terra di Sarzana in piazza San Giorgio, la condotta Slow Food organizza un evento per i più piccoli: la Scarpazza, la tipica torta sarzanese, con gli ingredienti da trovare sui banchi dei produttori. Il laboratorio è tradotto in dialetto sarzanese.
Al termine per i genitori e per tutti gli abituali acquirenti del Mercato, la Condotta offrirà una “bicchierata” augurale.
Il laboratorio inizierà alle ore 10.00, è gratuito e a numero chiuso, obbligatoria la prenotazione al 3476426135 (Caterina)

 

Lombardia

Berzo Demo (Bs)

Slow Food Valle Camonica sarà presente con un gazebo informativo alla 2^ edizione di Antichi sapori Street-Food – Berzo Demo percorso enogastronomico per le vie del Centro Storico di Berzo Demo (BS) dedicato ai piatti della cucina povera montana rivisitati in chiave moderna.

Quale occasione migliore quindi per rimarcare l’importanza del concetto di Buono, pulito e giusto nel settore agrolimentare. Saremo felici di presentare la nostra associazione e le sue attività in Valle Camonica, i nostri progetti e raccogliere anche nuove iscrizioni.

Cernusco sul Naviglio (Mi)

Slow Food Gorgonzola invita tutti alParco Azzurro dei Germani – Via Camillo Benso Conte di Cavour dalle 10:30 alle 18:00 la giornata è dedicata a educazione alimentare, tutela della biodiversità, salvaguardia delle tradizioni agroalimentari e lotta agli sprechi alimentari.

Milano

A MIlano si festeggia alla Fabbrica del Vapore, con il Mercato della Terra di Slow Food Milano. Insieme ai nostri produttori festeggeremo nel migliore dei modi: sedendoci ai tavoli conviviali, mangiando e bevendo qualcosa di buono, parlando e confrontandoci. Dalle 9 alle 14 in via Procaccini.

Orzinuovi (Bs)

All’interno della mostra mercato editoriale FOOD BOOK – Scrivere di gusto – Slow Food Bassa Bresciana sarà presente per promuovere e raccontare tutti i progetti della Condotta e nello stesso tempo per coinvolgere nuove persone che siano al fianco di Slow Food nei prossimi anni. Uno stand ricco di libri per far conoscere il cibo da un punto di vista diverso, che segue la filosofia del buono pulito e giusto. Un’intera giornata dedicata alla cultura dei libri e al sapere del cibo, al gusto di scrivere e allo scrivere di gusto! Ovvero una mostra mercato editoriale del cibo scritto. Gli editori presenti proporranno le loro pubblicazioni di ogni genere letterario; dal romanzo alla narrativa per bambini, dal noir ai ricettari degli chef e della nonna, dalle ricerche storiche ai fumetti e ai prontuari di medicina, il tutto con il cibo come “ingrediente conduttore”. Sarà allestita una mostra dedicata alla Cucina Bresciana, composta da 100 volumi raccolti da Marino Marini, cuoco, giornalista enogastronomico e bibliotecario di ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

 

Piemonte

Bra (Cn)

Slow Food Bra sarà presente presso la Scuola Edoardo Mosca dalle 10.30 per farvi conoscere i progetti locali, sensibilizzare al consumo consapevole, promuovere comportamenti etici. E per offrirvi un piacevole aperitivo!

Burolo (To)

Slow Food Day CanaveSANO con il KortoMercato: una nuova offerta di sapori e saperi contadini che diventerà un’appuntamento fisso tutti i giovedì a partire da fine giugno. Tale forma di mercato è ideata per la promozione, la conoscenza e la valorizzazione delle produzioni di qualità del territorio, valorizzando la filiera corta agroalimentare e le produzioni artigianali, per un incontro diretto tra produttore e consumatore che produce reciproci vantaggi. Alle 10:30 presso il Comune con Franco Cominetto – sindaco di Burolo , la Giunta del Comune di Burolo e gli agricoltori coinvolti.

Informazioni: Comune di Burolo al 0125.57136, KortoMercato al. 338.5929965

Iniziativa coordinata dall’Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani e organizzata insieme a Cibo per la mente (011 737475, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Novara (No)

Slow Food Novaravi aspettain Piazza Cavourdalle 14 alle 19, nell’ambito di “BOOM ” festivaldeibambini!

Ci saranno laboratori dedicati alle farine, durante i quali i bambini impareranno a conoscerle e a fare la Pasta!

San Germano Vercellese (VC)

Dalle ore 16:45 davanti al Municipiosi tienela sfilata degli Alpini e l’inaugurazione dell’aiuola Alpina ,poibreve Concerto musicale (Fanfara Alpina di San Germano Vercellese)ela Cena all’insegna dei sapori della tradizione. L’evento partecipa allo Slow Food Day 2019, per valorizzare il “cibo buono, sano e giusto” il Comune partecipa all’iniziativa nazionale “Cibo per la mente” promossa da Slow Food Italia insieme ad Anpci e Librieletture.com

La Cenaprevede un menù tradizionale a base di piatti tipici della cucina locale come ad esempio la “Müla”, un insaccato di maiale, e la “Têupa” la caratteristica frittata verda fatta con il pane e le erette, prodotti specificatamente sangermanesi (con certficazione DeCO).

Prenotazioni presso Edicola di Govoni Patrizia a San Germano Vercellese

Iinformazioni Garella Piervalter 3383395977, Garbi Francesco 016195661

Vicoforte Mondovì (Cn)

Vicoforte è famosa per il Santuario della Natività di Maria e per le sue fiere. Il primo giugno c’è Florete Flores l’arte dei fiori e delle piante e Slow Food Monregalese Cebano Alta Val Tanaro e Pesio sarà presente per raccontare quanto stiamo facendo con progetti e attività locali, Presìdi e Comunità Slow Food.

 

Puglia

Bari

Sabato 1° giugno, insieme a InConTra, associazione laica di volontariato che aiutafamiglie indigenti, in difficoltà edemarginate, ci potrete trovare nei gazebo allestiti in Bari alla via Argiro, in prossimità dell’angolo con via Abate Gimma.

Al centro della giornata oltre i nostri capisaldi (educazione alimentare e biodiversità), focus sull’agricoltura biologica e biodinamica, con la partecipazione di esperti del settore. Argomenti che consideriamo ormai pienamente entrati nel pensare e nell’agire delle persone che fanno parte di Slow Food.

Trascorreremo la giornata in piazza per parlare di una alimentazione sana e naturale, del rispetto dell’ambiente e delle sue forme di vita; di ecologia e tutela del clima attraverso i sistemi di agricoltura biologica e biodinamica.

Grottaglie (Ta)

Al Parco della Civiltà la mattina si terrà un convegno sull’educazione alimentare e la biodiversità con le scuole. I ristoranti e le attività eno-gastronomiche presenti nei Comuni del territorio (che sono partner di Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche) prepareranno dei menù con l’utilizzo di materie prime locali valorizzando i concetti di buono, pulito e giusto. La sera ci ritroveremo nel Parco della Civiltà di Grottaglie con le associazioni Orecchiette nelle ‘nchiosce e Vino è Musica per una serie di Laboratori del Gusto su vino, birra, olio extra-vergine, formaggi, caffè ealtro ancora.

Lecce

Alle ore 10:00 Slow Food Lecce invita tutti a parlare deitemi che più ci stanno a cuore nello splendido contesto di Casetta Lazzaro di Fondazione Div. Ergo Onlus.

L’educazione alimentare, la tutela della biodiversità e delle tradizioni del territorio raccontate attraverso il progetto “Utilità Marginale” che valorizza le marginalità sociali, colturali ed economiche favorendo il riutilizzo di piccoli terreni abbandonati, il recupero di colture tradizionali e la sperimentazione di modelli innovativi di integrazione sociale e lavorativa di persone con disabilità coinvolgendo adolescenti e giovani in percorsi di infrastrutturazione sociale del patrimonio rurale locale.

Alle10 Saluto del Presidente della fondazione Div.ergo Onlus Dott.sa Maria Teresa Pati

Alle10:30incontro sulle corrette scelte alimentari come strumento di crescita sociale e territorialedove interverranno Antonella Capraro (Fiduciaria Slow Food Condotta Di Lecce) eVito Paradiso (Componente Fondazione Div.ergo Onlus)

Alle11:30visita guidata all’H.Orto Solidale e alla mini serra di coltivazione dei Micro Ortaggi sotto la guida degli H.ortolani

Dalle12alle13mercatino dei prodotti di Utilità Marginale e Fondazione Divergo, e sarà anche possibile scegliere i prodotti direttamente dal campo.

Si conclude con il brindisi finale.

Monopoli (Ba)

Giornata all’insegna dei laboratori del gusto.

Alle10 La vita sociale delle api, il Miele e la Propoli

Alle11 incontro sull’Educazione Alimentare tra biodiversità agraria e PresidiSlow Food, con Francesco Ghionda- Fiduciario Condotta Slow Food “Piana degli Ulivi”, Amgelo Annese- Sindaco di Monopoli, Michele Emiliano- Presidente Regione Puglia – Assessore alle Politiche della Salute, Maria Lisa Clodoveo- Docente del Dipartimento Interdisciplinare di Medicina – Università di Bari ePaolo Leoci- L’Accademia dei Tipici: enogastronomia e oli EVO di qualità

Alle12 cooking show eaperitivo “Â Cjallédde”, uno spettacolo gastronomico

Alle13,30 pranzo didatticopresso “Il punto cardinale- Trattoria al Borgo”: matrimonio tra Slow Food Piana degli Ulivi e Accademia dei Tipici, conpiatti ricercati che verranno raccontati, serviti e degustati. Dalla ricercatezza della qualità degli ingredienti del territorio, alla tecnica di cucina ristoceutica.

Dalle 10 alle 20 presidio divulgazione Slow Food con Vito Pinto

L’evento è pubblico e gratuito – Pranzo didattico a pagamento con prenotazione obbligatoria

Iniziativa partecipata dall’Università del Tempo Libero di Monopoli – San Francesco da Paola”

Passaci a trovare, individua la nostra bandiera!!

Info 3491274144 – 3355763488

 

Montegiardino (San Marino)

Slow Food Rimini e San Marino festeggia con una visita aperta a tutti i soci, gli amici e i simpatizzanti presso l’azienda Montegiardino Miele, un’opportunità per conoscere meglio diversi aspetti che riguardano la produzione del miele ed il complesso mondo delle nostre preziose amiche api. In compagnia di Fiorenzo Guiducci e di sua figlia Chiara avremo modo di approfondire il lavoro dell’apicoltore e di fare anche una degustazione dei prodotti della loro azienda. Dalle ore 15 e la durata sarà di circa un’ora e mezza. Il costo è di € 3,00 per i soci e di € 5,00 per chi non lo è, ma ovviamente, lo Slow Food Day é anche l’occasione giusta, per chi lo desiderasse, per tesserarsi o per regalare la tessera a qualcuno. Ricordiamo che la tessera ha validità 12 mesi e costa 25 Euro per chi ha più di 30 anni e 10 per i più giovani.

Per una migliore organizzazione, è gradita la prenotazione ai seguenti contatti:

Serena Boschi 3317689938, Raffaella Vanni 3403900398, Carlo Cleri 3315773082

 

Sicilia

Lentini (Sr)

Slow Food Lentini celebra lo Slow Food Day al Mercato della Terra all’Antica Pescheria, animato dai piccoli produttori che ogni sabato mattina offrono i loro prodotti locali, di stagione e realizzati nel rispetto dell’ambiente. In questa mattinata particolare potrete gustare degli assaggi realizzati con i loro prodotti e, alle ore 10, partecipare gratuitamente al Laboratorio del Gusto “Mangiare locale. Piccoli gesti per salvare il pianeta” sotto la guida di un nostro esperto, con degustazione finale. Alle ore 11, infine, una giuria esaminerà i campioni realizzati in ambito familiare per il concorso “Miglior Pane di Lentini” fatto secondo le regole che potete ritirare al Mercato della Terra questo sabato 25 maggio. Per aderire o per maggiori informazioni, chiamate Enzo Gianninoto al 333 3133626 o Nello Scatà al 335 307191.

Petralia Soprana (Pa)

Lo Slow Food Day si estende per tutto il fine settimana a Petralia Soprana allo Slow Food Village nel Borgo dei Borghi 2019, riunendole 19 condotte Slow Food siciliane ai 19 comuni che fanno parte dei Borghi più Belli d’Italia. Il tema portante dello Slow Food Day Siciliano saranno le “Colture Resilienti”, quelle colture delle località disagiate e a rischio di abbandono o a rischio di cementificazione. Le Colture resilienti, si possono individuare in territori montani o in piccole isole nel mare e hanno in comune la possibilità di recuperare antiche colture da inserire nell’Arca del Gusto. Saràanche l’occasione per pubblicarel’accordo già sottoscritto fra i Borghi più Belli d’Italia in Sicilia e Slow Food Sicilia, con la presentazione delle nuove comunità Slow Food già nate in diversi dei suddetti Borghi.

Tre i momenti principali.

Uno spazio dedicato agli espositori che saranno produttori dei Presìdi e delle Comunità Slow Food della Sicilia, fra cui quelli provenienti dalle comunità dei Borghi più Belli d’Italia siciliani e dal biodistretto dei Borghi sicani. Lo spazio sarà dedicato in esclusiva ai produttori individuati da Slow Food Sicilia e ben visibile all’interno della manifestazione;

Laboratori del Gusto su alcuni temi portanti dell’agricoltura delle “Isole di Montagna”, ancora viva e da salvaguardare, con due momenti, didattici e degustativi. I Laboratori del Gusto Slow Food sono dedicati ad un pubblico attento e consapevole e vengono realizzati per un massimo di 25 persone alla volta;

Il convegno sull’agricoltura resiliente, dei Borghi più Belli d’Italia, in cui le tematiche trattate riguarderanno principalmente l’agricoltura resiliente come strumento efficace contro l’abbandono dei territori ed i prodotti autoctoni d’eccellenza come forti attrattori di turismo sostenibile e nello stesso tempo valido strumento di divulgazione del Borgo nel mondo;

Per informazioni e prenotazioni: Laura Elici, fiduciario Slow Food Palermo, cell. 3296851852, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Carmelo Giunta, fiduciario Slow Food Alte Madonie, cell. 3394457038,Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ragusa

Festival dei Presidi Ragusani il 31 maggio e 1 Giugno, con i produttori di Cipolla di Giarratana, Fagiolo Cosaruciaru di Scicli, Fava Cottoia di Modica, Sesamo di Ispica, Asino Ragusano e Razza Bovina Modicana (Ragusano DOP Razza bovina Modicana)

 

Toscana

Greve in Chianti (Fi)

Vi aspettiamo tutti quanti in Piazza Matteotti a Greve in Chianti, sabato 1 Giugno, dalle 16,30 alle 19,30 per festeggiare lo Slow Food Day e per condividere con voi piccoli assaggi slow e un buon bicchiere di Chianti.

Saranno con noi l’az. Agr. Vallone di Cecione e l’Az. Agr. Brogioni Maurizio, Az. Agr. Grassi Roberto che ci offriranno i loro prodotti per il brindisi mentre Salvatore Toscano dell’osteria Mangiando Mangiando, preparerà un pò di pasta, di bruschette, pinzimoni e altri sfiziosi bocconi e noi saremo li con tutte le informazioni, libri e… grembiuli con logo Slow Food! La partecipazione è gratuita

Montecatini Terme (Pt)

Al Mercato della Terra di Montecatini vi aspettiamo per una degustazione prodotti del mercato e dopo, presso la sala conferenze di ASVALT, per la premiazione delle aziende presenti nella guida Slow Food agli extravergini della Provincia di Pistoia.

L’appuntamento è inserito nel programma del festival internazionale della biodiversità “le forme di Gea”

Pontassieve (Fi)

Slow Food Valdisiene e Valdarno Fiorentino vi aspetta in Via Tanzini (lato ex cinema ITALIA) a Pontassieve per parlare dell’importanza della tutela della nostra biodiversità alimentare: a proposito sapete cos’è il pane novecento?, scoprire che la biodiversità inizia nel campo: conoscete le erbe spontanee?

Sapremo divertire bambini e adulti con quiz e laboratori sensoriali, presenteremo il nostro programma di eventi per il 2019, potrete iscrivervi o rinnovare la tessera scaduta.

Saremo ospitati all’interno della manifestazione Toscanello d’oro che da 50 anni anima con i colori del vino il centro storico di Pontassieve.

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare a Giuseppina 3334685510

Siena

Slow Food Siena è ospiti del Festival dei Musei scientifici di Siena

Alle 15 – Orto Botanico di Siena. visite guidate e ben trenta laboratori in grado di coinvolgere il pubblico in fantastici esperimenti da toccare con mano e frizzanti eventi speciali.

La sera, dalle 19,30, la Festa si concluderà con una conversazione informale dei giovani ricercatori di Pint of Science, seguita da letture sui temi della natura e delle stelle, concerti e laboratori notturni, tra questi.

Ore 20:00 – Luna di mieli – Laboratorio dove poter assaggiare diversi mieli, comprendere le sfaccettature e, magari, sfatare qualche luogo comune e festeggiare lo Slow Dood Day con Daniele Biazzi, formatore di Slow Food e soprattutto amico della condotta.

Leggi il programma completo del festival.

 

Veneto

Treviso

Slow Food Treviso sarà in piazza Borsa dalle 10.00 alle 19.00 e con noi molti produttori del territorio. Invitiamo tutti aconoscere le loro interessantistorie, la loro filosofia produttivaeovviamente ad assaggiare i loro prodotti. Ci saranno Albero degli alberi – Fagiolo Gialet Presidio Slow Food, Borgoluce – Mais Biancocoperla Presidio Slow Food, Le api di Demetra, Ivan Borsato Birraio, Agriturismo Mondragon – Oca in onto Presidio Slow Food, Mulino Terrevive, Fattoria Il Rosmarino, Az. Agr. Rubinato Carlotta – Comunità del cibo Fagiolo Verdon.

È anche l’occasione perscoprire le attività che l’associazione ha svolto durante l’anno sul territorio e periscriversi o sostenerne i progetticon una piccola donazione.

I Laboratori del Gusto

11:30 Stondiamo la pizza, laboratorio sensoriale, con Marco di Mulino Terrevive, dedicato ai bambini, incentrato sulle farine macinate a pietra: impastiamo, inforniamo e mangiamo!

16:00 I doni dell’alveare, Selena di Agriturismo Demetra spiegherà la vita delle api e come utilizziamo la cera e il miele.

17:00 Basta un poco di zucchero, divertente quiz sul mondo degli zuccheri con Michele Romano. Chi ne sa di più?

In premio la merenda per tutti i bambini partecipanti!

Inoltre Le Fattorie dei Sapori Veneti ci proporranno, durante tutto il giorno, piccole degustazioni guidate per farvi conoscere il loro progetto e la qualità dei prodotti.

Ealle ore 20, presso l’Osteria Il Sogno a Mirano (VE) si svolgerà a tavola l’incontro nazionale del Silver Convivium: cenaall’aperto conpescato del giorno.

Vicenza

Slow Food Day anche quest’anno in piazza a Vicenza, stavolta con Campagnamica, per parlare di cibo buono, pulito e giusto, di cibo locale, di biodiversità. Dalle 10:30 alle 13:00 in Stradella del Garofolino.

 

 

Altri eventi in questo fine settimana

 

Abruzzo

L’Aquila

La Condotta dell’Aquila ospita il 2 giugno un incontro tra il Mercato contadino “Nutrire L’Aquila” e il Mercato Itinerante della Terra “Gabriele Marrangoni”. Il MIT è una realtà associativa nata circa un anno fa da un gruppo di piccoli produttori agricoli delle colline teramane allo scopo di valorizzazione un’agricoltura contadina a carattere familiare, attenta alla sostenibilità non solo nel ciclo produttivo (chimica 0, plastic free, tutela della biodiversità) ma come impatto di vita sul pianeta.

L’evento inizierà alle ore 11.00 e terminerà alle ore 17.00. Per l’occasione il Mercato contadino “Nutrire L’Aquila” rimarrà aperto. Saranno allestiti stand anche all’esterno e organizzate delle degustazioni dei prodotti. Alle ore 12.00 tutti i presenti saranno invitati a partecipare al flashmob che il MIT sta promuovendo come azione di sostegno all’avvio del decennio (2019-2028) sull’Agricoltura familiare, lanciato dalle Nazioni Unite. L’intento è di richiamare l’attenzione dei consumatori e della politica mondiale sul lavoro dei piccoli e piccolissimi produttori di tutto il mondo, i quali, oltre a produrre circa l’80% del cibo che mangiamo, sono custodi di biodiversità, di saperi tradizionali, di paesaggio rurale, promuovono la cultura contadina e sono parte attiva di una economia sostenibile.

Vi aspettiamo numerosi per trasformare una giornata in una festa all’insegna dello star bene in modo lento. Insieme!

 

Lombardia

San Benedetto Po (Mn)

I ciclisti del Vento Bici Tour 2019 (in bici dal 24 maggio al 3 giugno, da Chivasso al Lido di Venezia) arrivano a San Benedetto Po, che li accoglie offrendo loro le specialità locali.

Scarica la locandina con tutte le informazioni.

 

foto da www.appartamentilemaree.it

Sardegna

La Maddalena

Giugno Slow si svolge dal 31 maggio al 30 giugno ed è un’iniziativa del Comune di La Maddalena, dall’Ente Parco dell’Arcipelago di La Maddalena, dal coordinamento delle condotte Slow Food della Sardegna e dall’associazione ‘Garibaldi Agricoltore – Ambiente, Paesaggio, Identità’. I visitatori godranno non solo del meraviglioso mare ma faranno anche un viaggio nei sapori con numerosi appuntamenti nel segno del recupero della memoria agricola locale. Giugno Slow apre il 31 maggio, con l’edizione 2019 di ‘Garibaldi in piazza’, e chiude con il Consiglio nazionale di Slow Food, ospitato per la prima volta in Sardegna e occasione per attrarre, oltre i turisti che soggiorneranno lungo l’intero mese, altri 100 ospiti qualificati sulle tematiche dell’ambiente e del cibo. Il calendario prevede degustazioni guidate e iniziative di divulgazione, accanto ad altri momenti incentrati sulla sostenibilità e sui mutamenti climatici e approfondimenti curati da produttori sardi che presenteranno i propri prodotti agroalimentari e i Presidi Slow Food. E ancora un’innovativa competizione, declinata tra ristoranti e bar (‘Food for Change – a tavola con Garibaldi’ e ‘Un brindisi per Garibaldi’), dedicata al recupero della tradizione gastronomica del più illustre abitante dell’arcipelago: una preziosa occasione per comunicare ai residenti e ai turisti italiani e stranieri l’importanza di un’alimentazione attenta alla filiera e all’ambiente. Alla riuscita della manifestazione contribuiranno anche sui volontari soci delle sei condotte isolane di Slow Food (Gallura, Sassari-Alghero, Nuoro, Terre Oristanesi, Ogliastra e Cagliari).

La manifestazione prende ufficialmente il via venerdì 31 maggio con la seconda edizione di ‘Garibaldi in Piazza’, organizzata per tre giorni dall’Amministrazione per celebrare il legame con la figura dell’Eroe tra arte, musica, sport ed enogastronomia con appuntamento a libero accesso sempre in piazza Umberto I, a iniziare dalla sfilata di moda delle 21,30. Lo stesso luogo fa da cornice al ‘Villaggio dei due mondi’ per una rassegna enogastronomica sarda-isolana. Il centro storico si animerà con gli spettacoli degli artisti di strada. Gli altri eventi di sabato 1 giugno voluti dal Comune sono il ‘VI Trofeo Leone di Caprera Trail Running Sardinia’ e la regata ‘1000 Vele per Garibaldi’. La giornata si chiude con lo spettacolo targato Colorado con l’esibizione dei comici Gianluca Impastato e Nando Timoteo, presentati da Franco One. La domenica 2, per le celebrazioni del 73° anniversario della festa della Repubblica e per il 137° Anniversario della morte dell’Eroe dei due mondi, è programmato l’omaggio delle Istituzioni con deposizione di corone di fiori in piazza Garibaldi e sulla tomba nella casa museo di Caprera. Alle 21,30 il concerto dei Tazenda.

Ricerca Blog